Non ricordi dove hai parcheggiato? In tuo aiuto, arrivano le App! - AUTOUNICA

Non ricordi dove hai parcheggiato? In tuo aiuto, arrivano le App!

Dimenticarsi dove si ha lasciato l’auto è sempre un po’ il timore di tutti: anche in questo caso la tecnologia viene in nostro aiuto con alcune app che, di sicuro, hai già utilizzato almeno una volta.

Molte applicazioni di navigazione infatti hanno incorporata di default una funzione che ti consente di salvare il punto esatto dove hai parcheggiato l'auto. Ecco le principali!

Google Maps

Se hai attivato il GPS, Google Maps ti permette di cliccare sulla tua posizione esatta e salvarla direttamente come parcheggio (è una delle prime opzioni che appaiono nell'elenco). Su Maps puoi anche impostare il luogo di lavoro e dove abiti per avere notifiche aggiornate sul traffico: in questo modo l'app ti suggerisce sempre il percorso più rapido per arrivare a destinazione - utile soprattutto se sei in ritardo!

Mappe di iOS

Su Mappe puoi contrassegnare la posizione e condividerla, di base le funzioni sono le stesse di Maps; se il telefono è connesso via bluetooth all'auto, Siri suggerisce già di default la posizione dell'auto. Comodo, no?!

Waze

Anche la famosissima Waze permette di memorizzare la posizione del parcheggio cliccando sulla posizione in cui ti trovi; oltretutto, se sei in auto, l'app ti permette di raggiungere i parcheggi più vicini alla tua posizione segnalandoteli automaticamente.

Continua a segurici per novità!

Conoscevi già queste app? Hai altre risorse da consigliare?! Commenta l'articolo! Continua a seguire il nostro blog per altri suggerimenti, informazioni e curiosità su motori e tecnologia.

Commenti[[ comments.length ]]

Cerca Salvati Accedi Menu
Inizio